tienda virtual virtual tour showroom aumentada 360 vr

Lo showroom virtuale: la nuova rivoluzione del commercio

Che cos’è uno showroom virtuale e come può aiutarvi a offrire una straordinaria esperienza ai clienti?

  • Negli ultimi cinque anni, l’e-commerce è diventato uno dei settori in più rapida crescita al mondo e non mostra segni di rallentamento.
  • Nel 2014, secondo il portale di ricerche di mercato emarketer, il mercato dell’e-commerce ha guadagnato circa 1.300 miliardi di dollari.
  • Oggi l’e-commerce ha moltiplicato le vendite ed è diventato l’unico settore da mille miliardi di dollari che cresce a due cifre ogni anno.
  • Scoprite come lo ShowRoom virtuale sarà la prossima rivoluzione per aiutare le piccole imprese a vendere di più.

Nonostante questa crescita, ci sono ancora molte aziende, negozi,

negozi e imprenditori che non conoscono i vantaggi e i benefici di uno showroom virtuale.
showroom virtuale
o un vero e proprio e-commerce può offrire loro.

È vero che lo showroom tradizionale ha dimostrato di essere una soluzione collaudata e vera.

Lo è da anni per le aziende che espongono i loro prodotti ai potenziali clienti.

E mentre l’e-commerce è la prossima fase dei modelli di acquisto,

c’è un pubblico significativo di consumatori che preferisce ancora fare acquisti di persona.

L’esperienza pratica con determinati prodotti fa una grande differenza per alcuni consumatori.

La maggior parte dei consumatori non acquisterebbe veicoli,

mobili o opere d’arte senza aver prima provato il prodotto.

Anche se i negozi online del 2020 sono diventati incredibilmente sofisticati e convenienti,

non hanno ancora risolto la sfida di rappresentare accuratamente la scala.

I rivenditori online possono condividere le specifiche dei loro prodotti,

ma gli errori di misurazione causano la restituzione di acquisti troppo piccoli, troppo grandi o semplicemente non corrispondenti alle aspettative.

Inoltre, non c’è niente di meglio dell’esperienza diretta del prodotto.

D’altra parte, avere una sede fisica significa che sia il rivenditore che il consumatore sono vincolati geograficamente.

Mentre voi potete offrire un’esperienza espositiva straordinaria nel vostro negozio,

se il commercio elettronico è progettato sulla base della richiesta ai clienti di recarsi nel negozio fisico,

non si riesce a raggiungere l’obiettivo.

Fortunatamente esiste un’alternativa.

È la prossima tendenza dell’innovazione tecnologica per il commercio elettronico.

Scoprite tutto quello che c’è da sapere sugli showroom virtuali.

tienda virtual virtual tour showroom aumentada 360 barcelona

Showroom virtuali

Gli showroom virtuali sono diventati la soluzione che combina la comodità dell’e-commerce senza compromettere l’interazione approfondita del cliente con i vostri prodotti.

Mescolare la realtà virtuale, la realtà aumentata o i video a 360 gradi con l’esperienza del vostro showroom è estremamente attraente per il vostro pubblico.

Inoltre, permette loro di confrontarsi personalmente con i vostri prodotti a un livello che a volte è persino superiore a quello della presenza di persona nel negozio fisico.

Il processo di creazione di uno showroom virtuale è semplice e diretto.

Queste sono le 4 chiavi essenziali da seguire per una straordinaria esperienza espositiva virtuale.

Introduzione degli hotspot

La funzione hotspot in uno showroom virtuale permette di migliorare

il vostro showroom VR, fornendo informazioni aggiuntive o indirizzando gli spettatori alla scena successiva.

Esistono diversi tipi di hotspot che sarebbero perfetti da incorporare nel vostro showroom virtuale per aiutare l’utente o il cliente a trovare ciò che desidera.

Normalmente si distinguono 3 tipi di hotspot:

1. Hotspot di testo

Questo versatile hotspot consente di condividere informazioni aggiuntive su un prodotto specifico nel vostro showroom.

È possibile utilizzare gli hotspot di testo per fornire una breve descrizione delle specifiche di un prodotto,

nonché tutte le informazioni aggiuntive che possono essere utili al cliente.

2. Punti caldi dell’immagine

L’aggiunta di un’immagine alla vostra scena aiuta il cliente a capire meglio e in modo visivo tutto ciò che riguarda il vostro prodotto.

È un’ottima funzione se il prodotto presenta variazioni di colore, materiale o forma.

Tuttavia, è possibile utilizzare un hotspot di testo per una descrizione approfondita delle varianti,

Far vedere ai clienti la differenza può aiutarli nel loro processo decisionale.

3. Hotspot di navigazione

I punti di navigazione non si limitano a rendere interattivo il vostro showroom virtuale,

ma questo punto permette ai clienti di esplorare l’intero showroom da diverse angolazioni.

Sfruttate al massimo questo hotspot inserendoli nelle diverse sezioni del vostro showroom.

In questo modo i clienti possono trovare rapidamente ciò che cercano nello showroom virtuale.

Gli hotspot di navigazione trasportano i clienti da un punto all’altro del vostro showroom.

tienda virtual virtual tour showroom aumentada 360

Mettere a disposizione degli utenti/clienti una planimetria.

Una volta aggiunti tutti gli hotspot necessari nel vostro showroom virtuale, è il momento di aggiungere una planimetria.

La navigazione in pianta consente di creare una sovrapposizione di navigazione nel progetto.

Questo aiuta i clienti a orientarsi nello showroom e a navigare facilmente.

Questa funzione è particolarmente utile se si tratta di uno showroom virtuale di grandi dimensioni.

I punti di navigazione consentono comunque ai clienti di passare rapidamente alla scena successiva,

può essere un po’ fastidioso passare attraverso diversi punti di navigazione per arrivare dove si vuole.

È qui che la navigazione all’interno dell’impianto si rivela utile.

Vantaggi dello showroom virtuale per il marchio

Sappiamo che in qualsiasi showroom, fisico o virtuale, l’obiettivo principale è duplice:

aiutate i vostri clienti a scegliere i prodotti giusti con fiducia,

e offrire una grande esperienza nella vostra attività.

Riuscire a realizzare questi due obiettivi aiuterà i clienti a conoscere meglio la vostra azienda e a capire perché dovrebbero scegliere proprio voi.

È importante ricordare che la vostra azienda non è solo un’impresa, ma anche un marchio.

Il branding permette ai clienti di riconoscere facilmente la vostra azienda e le esperienze che offrite,

vi offre l’opportunità di rafforzare l’immagine della vostra azienda.

Il futuro degli showroom virtuali

Gli showroom virtuali sono un modo fondamentale per portare alcuni dei vantaggi di uno showroom fisico nella vostra strategia di marketing per l’e-commerce.

Non solo potete presentare i vostri prodotti in modo nuovo e interattivo,

ma potete anche condividere il vostro showroom virtuale con chiunque nel mondo.

È possibile condividerlo sulle piattaforme dei social media,

Includetelo nella vostra prossima campagna e-mail o incorporatelo nel vostro sito web.

In questo modo, la vostra azienda può raggiungere un pubblico più vasto portando il vostro showroom in un ambiente digitale.

È inoltre importante ricordare che lo scopo principale di uno showroom fisico o virtuale è quello di condividere informazioni aggiuntive che aiutino il cliente nel suo percorso di acquisto.

In definitiva, avere uno showroom virtuale senza includere informazioni aggiuntive significa perdere una splendida opportunità di sfruttare tutte le bontà che questo nuovo servizio utilizza.

Le caratteristiche citate in questo articolo,

sono fondamentali per creare un’esperienza indimenticabile con il vostro showroom virtuale.

Qui a Two Reality ci impegniamo per l’eccellenza delle prestazioni e l’integrità dei nostri prodotti e del servizio clienti.

Per scoprire come utilizzare la VR per aumentare le vendite del vostro showroom,

visitate il nostro sito web o fate un tour dei prodotti.

Da TwoReality continuiamo a creare i migliori contenuti e applicazioni per diversi dispositivi. Ci parli del suo progetto.

Contattaci: info@tworeality.com

    LASCIATECI IL VOSTRO NUMERO DI TELEFONO E VI RICHIAMEREMO.